L'ePub accessibile

Che cos’è un eBook accessibile?

Un eBook accessibile è un libro digitale il cui contenuto può essere adattato a diverse esigenze di lettura utilizzando anche le tecnologie assistive normalmente usate dalle persone non vedenti e ipovedenti (ad esempio screen reader e software di video ingrandimento).

Sostanzialmente, creare un eBook accessibile significa rendere fruibile il proprio contenuto a chiunque, senza alcuna esclusione.

L’European Accessibility Act e le scadenze in Italia

Proprio l’inclusione e rimozione delle barriere nell’accesso a certi prodotti e servizi sono alla base dell’European Accessibility Act, ovvero la direttiva Europea che mira a garantire la piena accessibilità di determinati prodotti e servizi eliminando barriere derivanti dall’eterogeneità dei requisiti di accessibilità negli Stati membri. 

L’interpretazione di tale direttiva in Italia, prevede - tra le altre cose - che dal 2025 tutti gli eBook pubblicati come novità dovranno avere le caratteristiche di accessibilità, così da garantire la fruibilità dei libri digitali anche a persone con disabilità visiva e migliorando l’esperienza di lettura di qualsiasi fruitore.

Da Giugno 2025 tutti gli eBook dovranno avere specifici requisiti.

Per sapere quali nello specifico, rimandiamo ai nostri webinar sul tema che abbiamo presentato poco tempo fa e che accenniamo al paragrafo successivo.

Quali sono i requisiti di accessibilità?

La definizione dei requisiti di accessibilità dei contenuti e siti web e degli ebook è compito del W3C (World Wide Web Council) che ha redatto le WCAG 2.0 (Web Content Accessibility Guidelines), specifiche linee guida disponibili a questo link (in Italiano).

Le linee guida sono ispirate a quattro principi fondamentali, per i quali un epub deve essere:

  1. Percepibile - Le informazioni e i componenti dell'interfaccia utente devono essere presentati agli utenti in modo che possano essere percepiti.

Ad esempio: alternative testuali alle immagini o possibilità di gestire il contrasto testo/sfondo e  la dimensione del carattere.

  1. Utilizzabile - I componenti e la navigazione dell'interfaccia utente devono essere utilizzabili.

Ad esempio: tutte le funzionalità disponibili tramite tastiera, indice ben dettagliato e  punti di ancoraggio per facilitare la reperibilità dei contenuti. Vanno inoltre evitati, elementi visivi che causino attacchi improvvisi (epilessia fotosensibile). Le protezioni devono essere in linea con le richieste tecniche di accessibilità, non devono bloccare in alcun modo la fruizione del contenuto (es. DRM).

  1. Comprensibile - Le informazioni e le operazioni dell'interfaccia utente devono essere comprensibili.Ad esempio: metadati perfettamente allineati e coerenti che garantiscano una comprensione ottimale del testo (qui parliamo del grande potere dei metadati); impostazione per il riconoscimento della lingua, descrizione estesa delle sigle, acronimi o abbreviazioni.
  2. Robusto - Il contenuto deve essere abbastanza robusto per essere interpretato in maniera affidabile mediante una vasta gamma di programmi utente, comprese le tecnologie assistive.L’ebook deve garantire la massima compatibilità con i programmi utente attuali e futuri, comprese le tecnologie assistive. Questo principio è puramente “tecnico” e viene rispettato con appositi accorgimenti a livello programmatico.

Sostanzialmente, il lettore deve poter fruire delle informazioni e del contenuto dell’eBook attraverso più canali sensoriali (vista, udito, tatto), deve poter interagire agevolmente con l’eBook. Il contenuto deve avere una struttura semplice e sequenziale e dev'essere immune dalle innovazioni tecnologiche, dell’evoluzione dei browser, ecc.

Perché è importante parlarne adesso? Al di là della data imminente di cambio forzato, noi di StreetLib crediamo fortemente in questo progetto: non è mai troppo presto per essere inclusivi!

Scopri come creare il tuo ePub accessibile con Write.

La validazione e pubblicazione dell’ebook accessibile

La nostra piattaforma di gestione e pubblicazione del catalogo integra già tutti i requisiti necessari per consentire agli editori e agli autori indipendenti di pubblicare i propri ebook accessibili.

È possibile eseguire l'analisi di ciascun ebook caricato per sapere se è in linea con le specifiche di accessibilità previste dalla direttiva WCAG 2.0 del W3C. Il nostro sistema restituisce un report dettagliato delle criticità riscontrate, dei metadati da correggere e delle caratteristiche di accessibilità presenti nell’ePub. 

La validazione viene eseguita utilizzando software ACE (Accessibility Checker for Epub) del Daisy Consortium  by DAISY secondo le specifiche del W3C.

Legenda per la lettura dell’analisi ACE e tipi di violazione

WCAG 2.0 -  Web Content Accessibility Guidelines

Sono le linee guida dettate dal W3C (World Wide Web Council) per la definizione dei requisiti di accessibilità dei contenuti dei siti web e degli ebook.

Per ciascuna linea guida individuata esistono tre livelli di conformità:

A - è il livello minimo richiesto, per cui una specifica di tipo A deve obbligatoriamente essere rispettata.

AA - è il livello medio. I contenuti in questo caso avranno un grado di accessibilità maggiore e saranno più facilmente fruibili. Alcune tecnologie assistive richiedono ebook validati con questo livello.

AAA - è il livello massimo. Le linee guida in questo caso possono anche essere ignorate e spesso non riguardano direttamente gli ebook ma sono in gran parte specifiche per il web.

La documentazione completa delle WCAG si può trovare qui (in italiano).

EPUB - Si tratta di errori interni al codice epub non segnalati da epubcheck in quanto riguardanti esclusivamente le linee guida dell’accessibilità. Spesso gli errori di questo tipo vengono segnalati anche nella sezione WCAG 2.0

BEST PRACTICE - Sono segnalazioni per una migliore usabilità dell’ebook con le tecnologie assistive. La loro conformità è consigliata ma non obbligatoria.

Gravità della violazione

È consigliato correggere tutte le violazioni rilevate, è necessario correggere almeno quelle con livello di gravità “Critical” e “Serious”.

L’esportazione degli ebook per la pubblicazione prevede che questi siano accompagnati dai metadati che ne indicano l’accessibilità secondo le specifiche previste dallo standard Onix e sono correttamente gestite dai cataloghi di Informazioni editoriali.

Ancora qualche dubbio? Scrivici a support@streetlib.com, saremo lieti di aiutarti!

Still need help? Contact Us Contact Us