Come viene creato l'indice negli ebook?

L’indice TOC (che sta per Table of Content) è un file interno all'ebook che consente all'utente di navigare agevolmente tra le varie parti dello stesso. La TOC è visibile all'utente attraverso la funzione "INDICE" messa a disposizione dalle varie app di lettura.

Nell'immagine un esempio del collegamento alla TOC in Apple iBooks:

Schermata_2020-12-30_alle_18.08.03.png

Ciascun ebook per essere fruito correttamente e offrire una buona esperienza utente - a prescindere dall'applicazione usata per la lettura -, deve essere dotato di un indice TOC completo e accurato

La presenza del file TOC nell'ePub è inoltre determinante per la corretta elaborazione del file ebook da certi ebook store, come Amazon, Apple iBooks o Kobo. 

 

Come ottenere l'indice TOC negli ePub reflowable

Write genera automaticamente il file TOC creando un lemma dell'indice per ciascuna parte in cui è suddiviso l'ebook reflowable creato con Write: Parte, Sezione, Capitolo. Per ottenere un ePub reflowable con un indice accurato è sufficiente completare il campo "TITOLO" per ciascuna parte dell'ebook che hai creato. 

Schermata_2020-12-30_alle_18.17.08.png

 

Come ottenere l'indice TOC negli ePub3 FXL 

Gli ePub3 FXL si ottengono per tramite dell'importazione di un file PDF.

  • Se importi un PDF dotato di bookmark, Write li riconoscerà e creerà i lemmi dell'indice a partire da quelli. 
  • Se il tuo PDF non è dotato di bookmark dovrai fornire a Write le info utili per creare comunque il TOC, aggiungendo il titolo del capitolo nel campo Titolo in corrispondenza della pagina dove questo inizia.

Nota bene 

Mentre negli ePub2 reflowable l'indice è una "pagina" dell'eBook visibile perché generata a tutti gli effetti, negli FXL l'indice non compare come una vera e propria pagina del libro ma viene visualizzato solo cliccando sull'apposito pulsante del reader (in alcuni casi, con alcuni reader, si apre come pop-up).
 

Still need help? Contact Us Contact Us